• Milano | Viale Bligny 11 - 20136 (MI)
  • | Lun - Mer - Ven, 8:00 - 18:30 | Mar - Gio, 11:30 - 20:00
Menu
Prenota

Richiedi un appuntamento online

Il nostro servizio di prenotazione, semplice e veloce, ti permette di prenotare ogni tipo di prestazione.

Prenota

Richiedi un appuntamento online

Il nostro servizio di prenotazione, semplice e veloce, ti permette di prenotare ogni tipo di prestazione.

Home|Visita Ginecologica

Visita Ginecologica

Prenota

Richiedi un appuntamento online

Il nostro servizio di prenotazione, semplice e veloce, ti permette di prenotare ogni tipo di prestazione.

85,00

Lo studio delle patologie e della fisiologia dell’apparato riproduttivo femminile sono l’oggetto di studio di una specifica branca della Medicina: la Ginecologia e Ostetricia.

Il ginecologo è il Medico Specialista al quale rivolgersi per visite ginecologiche di controllo o durante il periodo della gravidanza. Un’importante differenza con i Medici specializzati in altre branche della Medicina risiede nel fatto che il consulto con un ginecologo è effettuabile e consigliato sempre, non solo in presenza di patologie manifeste o di malattie.
Data la potenziale vastità delle patologie che possono riguardare l’apparato riproduttivo della donna, il ginecologo ha la tendenza a collaborare con diversi specialisti. 

La visita ginecologica è consigliata per: valutare lo stato di salute dell’apparato genitale della donna, scegliere il metodo contraccettivo più idoneo (pillola anticoncezionale, spirale ormonale e non ormonale, anello vaginale, cerotto, impianto sottocutaneo), indagare sospetta infertilità nella donna e conseguente difficoltà nel concepimento, riscontrare eventuali problematiche del pavimento pelvico (incontinenza urinaria, prolasso genitale, dolore pelvico cronico), scegliere la modalità di transizione durante la fase perimenopausale della donna (periodo che precede la menopausa), seguire la donna durante e dopo la gravidanza.

Durante la visita gineocologica, il ginecologo per visionare in maniera approfondita lo stato di salute dell’apparato riproduttivo femminile utilizza l’ecografo, così come esami di laboratorio (analisi del sangue, tampone vaginale, tampone cervicale, pap test, HPV test con diverse tipizzazioni), esami strumentali di screening di secondo livello come la colposcopia (effettuata in caso di esito dubbio o sospetto del pap test) o esami di diagnostica interventistica (come la biopsia endometriale). 

In sede ospedaliera e ambulatoriale il ginecologo può effettuare procedure mininvasive di varia natura (inserzione e rimozione di IUD, asportazione  di polipi del collo dell’ utero, etc). 

La visita ginecologica può essere utile anche per un ambito che unisce la ginecologia all’andrologia e alla psicologia (per tale ambito infatti la scelta dello Specialista al quale rivolgersi spetta al paziente): la sessuologia. Trattasi di una specializzazione che permette al Medico o allo specialista competente di aiutare i pazienti, siano essi singoli o coppie, ad affrontare i problemi relativi alla propria sessualità e a quella di coppia (la vulvodinia, i dolori durante i rapporti – dispareunia, e il dolore pelvico cronico).

Visite Specialistiche